mercoledì 30 marzo 2011

Dove la sera

Vorrei farti sentire la voce sommessa di questo canto
A sua acustica
Nel silenzio assoluto
Per meglio riferirti i colori del tramonto
L’essenza vociante
Nel saluto nomade dei volatili

Tutto questo ed altro
Demolire le distanze
Dilatare in affetto
Trovandoti per caso

Dove la sera accende l’illusione


fm

lunedì 28 marzo 2011

Auguri








Auguri Principessa, ho riferito al vento il nostro piccolo segreto, certa del suo silenzio.


Zia

domenica 27 marzo 2011

Fiori per te







Ti dico quello che vedo Mamma, la primavera con i suoi fiori, i più belli, tutti per te.




P.S:
http://www.poetipoesia.com/librerie/Perle/70

sabato 26 marzo 2011

*****

Senza mai essere vista
Nitida
Precisa
Ti raggiungo
Come una visita inattesa
Come un dono da accogliere
Ti capito addosso


fm

sabato 19 marzo 2011

venerdì 18 marzo 2011

Poggi solitari

Vorrei poter vivere questo incanto
Nella stagione fredda
Nell’ineffabile bellezza
Mentre lenta si deposita la neve

Poggi solitari
Le ginestre attendono la vita rifiorente
Le semplici fragranze
Mentre la peonia buca il gelo con le sue gemme

Gradualmente - e non senza diffidenza
La natura è indotta in errore da un clima tropicale
Tra il gelo di poche notti - anche la mammola spunta
Appassionata anticipazione
La primavera è alla porta
Bussa leggera
Avvertendo il freddo della Terra

Sottili agi di una vita rupestre feconda
Metamorfosi
Amichevole compagna dalle chiome audaci
Che presso di te trattieni olezzi e colori
Echeggiano nell’aria i palpiti
I gémiti tutti
Quali vigorose osservazioni

In questa intensità
Che del bosco assume
Bianca la veste




fm

martedì 15 marzo 2011

****








Auguri "Polvere di Cantor"

domenica 13 marzo 2011

domenica 6 marzo 2011

Sarà anima

Sarà anima
Per te diventerà pensiero
Collina
Prateria questa sua vita
Sarà ancora valle innevata
Un po’ donna - ancor più bambina

Sempre più innamorata della vita – dell’amore
E in questo - sarà più fragile - insicura

Non ostenterà questo suo bene
E' consapevole di non possederlo
Con l’arrogante solamente sarà sagace

Ha eletto la sua dimora tra le bianche vette
In volontario esilio
Si accomiata
Ama quella natura
Ha care le Pale

Avrà come alleata la memoria
– per evocare aneddoti, emozioni -

Scioglierà il suo cuore
Non ama i vincoli – né li vuole
Nella semplice verità
I suoi Canti diverranno sublimi

Farà tesoro di quella voce che l’eco offre fedele
Ah, dolce melodioso suono
La mente si arricchirà d’altre voci
Inesauribili fonti d'ispirazione
Sarà poesia

Disperata nella sua scelta
Ritroverà la gioia solo in quel fiore
Riconquisterà quel terreno perso
Proverà entusiasmo nel guardare
Nuovo - il sole




FM

sabato 5 marzo 2011

Carezzevole sguardo







I miei occhi scorrono le tue valli
Fino a osservare attenti le innevate cime
Che risplendono nell’ultimo raggio del tramonto

Si lascia ammirare un drappo
Carezzevole il mio sguardo
Mentre le spalle volgo all’amata valle
Ascolto il tuo fiume guadare
Rumorosamente
E’ proprio lui - laggiù – nel fondovalle

giovedì 3 marzo 2011

martedì 1 marzo 2011

Questa fantasia










Concetti
Compagni di viaggio
Addormentatevi nell’anima
Riposatevi un poco

Istruirò quella sentinella
Che su di voi chiuderà la porta
Tra le fragili mura di questa impalcatura
Vi proteggerà il mutismo

Corre nel buio questa fantasia
Assieme al vento caldo del Sud
Attraversa distese infinite
In questa notte illimitata