venerdì 31 agosto 2012

Altri Voli




E’ una piccola impronta
Quella lasciata dal mio piede
Lungo la circonferenza del lago
Non emerge
Ce ne sono altre – alle quali
Corrispondono varie nostalgie
Multiformi passioni
Impulsi verso gli altri
Verso la stessa natura
 
Consapevole di altri voli
Di altre antiche e giovani memorie
Sullo scenario – la natura
Differenziato l’uomo - vive
Condividendo la scambievole intelligenza
Linfa vitale verso se stesso
Verso le altre creature

 Permangono così le sue orme
Accostate alle mie
“Che non è nero ancora e il bianco muore”*
Stampi leggeri sulla terra polverosa
Essenze di quel qualcosa
Che piano - piano - si allontana



(DA)


asia

martedì 28 agosto 2012

*****

 

 
 
Ho ancora qualcosa da inviarti
Nonostante il caldo opprimente
Ti lascio raggiungere dalle mattine più fresche
Dalle passeggiate tra il verde
Dai tramonti del colle
Dalla lucentezza del cielo della Rocca
 
Unica in movimento - a quest’ora del mattino
T’invio le chiome verdi dei pini
Il gioco degli scoiattoli
Fra gli aceri bianchi e i castagni
Il tutto nel respiro del vento
Compresa questa fede
Questa lingua di fuoco 

Ossequiosa dell’armonia del petto
 - quasi fosse preghiera –
Scendo dove sosta il pensiero
Protetta da questo timore - dalle ultime ansie
La memoria accompagna l’instancabile frinire dei grilli
Vivendoti
Tu – il mio pubblico 

 

 
fm

domenica 26 agosto 2012

Una margherita





"...cerchiamo ciò che più persiste
questa notte d'estate per te si accende
le sue infinite luci lassù in alto
tu taci e lascia che sia lei a parlare
da questo vano razzo solo impara
a preparare il tuo divino salto"    ( P. Salinas)



Buona Domenica, Asia

sabato 25 agosto 2012

*****




Che cosa fare qui?
Accolgo il nuovo dì con una tazza di tè
Spiando l’azzurrità del cielo
Sì – fa ancora caldo
Nick – mi viene incontro scodinzolando stancamente
Ecco – la mattina si annuncia così

Lentamente scivolo via muovendo verso la campagna
Troverò un’ombra
Ho con me un libro nuovo da leggere “mille splendidi soli”
Fiaccamente – trascorro così questa convalescenza
Il vociare dei ragazzi mi dice che sono appena svegli
 – iniziano i giochi -
Le rincorse nei piccoli vialetti
Le biciclette - i palloni

Un pensiero inatteso mi viene incontro
Soffro la tua negazione
I girasoli e la terra arata di fresco non armonizzano con la musa
Una delle mie amiche è con me
Cerca di fare affiorare quel sorriso - che concedo - ma senza convinzione 

Brucia la ferita – brucia
Nessuna clemenza sotto l’obliquo raggio
Tu – dove sei?
Pronuncio il tuo nome con infinita nostalgia





Asia

mercoledì 22 agosto 2012

*****




Con me prenderai il largo
Insieme noi conquisteremo l’esteso
Verso un nuovo giorno
Tra i cigolii antichi delle ragioni
Ci inoltreremo verso il silenzio
Ospite l’assoluto
Cullandoci – abbozzeremo l’universo
Una fascia straniera

Sì - esamineremo lontano
Accordandoci quella libertà
Respireremo a piedi nudi nel ruscello
Ammirando la chioma di un noce
Spieremo nel folto i sogni di un’estate

Ascenderà questa sofferenza
In queste vite attuali e indocili
Proveremo a cambiarci amando il nostro opposto
In dissidio di tanto in tanto con il resto del mondo

Estranei alla mediocrità
Solleciteremo l’amore
Le cedevoli memorie
Si faranno spazio dentro
Con impeto solerte
Custodiranno lo scrigno dalla malinconia elevata



asia

martedì 21 agosto 2012

Dentro me



 
Guardo ancora dentro di me
Per vedere come stai
Per sentire la tua presenza
Per avvertire l’essenza
Intoccabile e pura
Come una nuvola
All’interno di me
Trattenuta nell'ora del vespro
Priva di ogni qualsiasi catena
- scivola in questa energia -
Dirigendone i passi
Che - rumoreggiando
Avvertono i sogni





fm




lunedì 13 agosto 2012

Buon Ferragosto






Un Felice Ferragosto a Voi tutti.



Franca





sabato 11 agosto 2012

Ti prenderò per mano




Ti prenderò per mano
Ti mostrerò dove vive il silenzio
Dove l’anima si concede una pausa
Affidando all’etere un respiro lieve

Ti afferrerò la mano
Se solo tu lo vorrai
Ti esibirò il mio paradiso
Dove l’ambrosia è nettare parsimonioso
Ti prenderò per mano
Conducendoti là
Dove l’armonia accresce i silenzi e questa fiducia
Dove la possibilità di esistere è migliore
Nessuna tentazione qui
Nessun silenzio è refrattario
Nessuno qui è più desiderato di te
E’ fede questo raccontare

In questo viaggio
Chiamato presente


asia

venerdì 10 agosto 2012

Auguri



Buon San Lorenzo a tutti , e in modo particolare al mio amico Renzo, che saluto qui.

Asia

lunedì 6 agosto 2012

Tu – così presente




Inesplorati spazi mi offrono i tuoi occhi
Profondi e teneri
Con un degno scopo nella vita

Non ho potuto leggere nel tuo pensiero
Impotente
Prendo cognizione dai tuoi scritti
Incapace di assecondarli
In questa incompetenza

Passo la sera in compagnia di un’altra sofferenza
Intensa - di tutto rispetto
Non ho infondatezze con me
Avverto il tuo pensiero percorrersi
Interrompere le attese
Stupefatto osservarmi
Ho saputo da te...

Mai offuscato vivi nei miei sogni
Prosperando in magnificenza

Conquisti ogni spazio
Fra favole e tenerezze




fm

mercoledì 1 agosto 2012

*****





Lievissimo è questo contatto
Velocissimo nel gioco seducente degli sguardi
Rischiosa intimità arrivata a noi
Attraverso i polpastrelli delle dita
Dotati di ansie
Privi di un qualsiasi disagio

Sensazioni
Carezze vellutate passate attraverso sensori
Sentinelle trepidanti
In una sera tenera




P.S.:
http://www.poetipoesia.com/librerie/Perle/70

Asia